Società di consulenza e assistenza alle imprese

Pass Imprese

Pass Imprese

05 mar 2018 Bandi

Finalità

Promuovere l’utilizzo di voucher aziendali, definibili quali incentivi economici di natura individualizzata, volti al finanziamento di attività formative documentabili dirette, principalmente, a manager ed imprenditori. il voucher consente all’impresa di identificare obiettivi di crescita delle risorse umane, diversificando i processi formativi secondo le singole professionalità presenti nel contesto produttivo e relativi obiettivi di apprendimento.

Beneficiari

Sono destinatari dei voucher aziendali tutti i soggetti:

- titolari di impresa commerciale (imprenditori individuali);

- titolari e soci di impresa artigiana;

- soci di società in nome collettivo;

- soci accomandatari di una società in accomandita semplice;

- soci di società semplice;

iscritti presso la CCIAA all’atto della candidatura.

Sono, altresì, destinatari del presento intervento:

- i lavoratori dipendenti ancorché destinatari di ammortizzatori sociali;

- i soci delle imprese di capitale (società s.r.l., s.p.a, S.a.p.a, cooperativa, consortile) iscritti al libro unico del lavoro dell’impresa.

Tutti i dipendenti devono risultare assunti prima della presentazione della istanza di candidatura.

Per i dipendenti a tempo determinato, la formazione dovrà concludersi, pena la decadenza dal beneficio, prima della scadenza del contratto.

Non possono essere destinatari del presente intervento:

- i dipendenti pubblici con contratto a tempo indeterminato/determinato;

- i lavoratori in CIG/CIGS per cessata attività;

- i dipendenti o gli imprenditori, come sopra definiti, dei soggetti proponenti che intendono presentare domanda di finanziamento per attività formativa da svolgersi presso la stessa struttura per cui lavorano;

- i dipendenti di più imprese.

Condizioni di ammissibilità

Possono presentare istanza di finanziamento per i voucher aziendali tutte le Imprese, con unità locali nel territorio della Regione Puglia, appartenenti a tutti i settori di attività ad eccezione delle imprese appartenenti alla sezione A (Agricoltura, Silvicoltura e Pesca) e P (Istruzione) della classificazione delle attività economiche Ateco 2007.

Il soggetto proponente, a pena di esclusione, al momento della proposizione dell’istanza di candidatura e sino al momento di fruizione del beneficio, dovrà essere in possesso dei seguenti requisiti:

- avere almeno una sede operativa ubicata nel territorio pugliese;

- essere iscritto alla CCIAA;

- applicare al personale dipendente il CCNL di categoria;

- essere in regola in materia di contribuzione previdenziale, assicurativa e assistenziale;

- essere in regola in materia di imposte e tasse.

Tipologia interventi e spese ammissibili

Il voucher potrà essere utilizzato, esclusivamente, per la frequenza di corsi di formazione erogati da organismi di formazione* o altri soggetti erogatori di corsi di formazione specifici e/o di aggiornamento tecnico, purché detti soggetti svolgano da almeno due anni attività documentata di formazione.

Ai fini del presente avviso, sono considerati soggetti erogatori esclusivamente le persone giuridiche che soddisfino contemporaneamente le seguenti due condizioni nei due anni antecedenti alla data di presentazione della candidatura ad opera delle Imprese:

I) abbiano organizzato e gestito, in forma autonoma, attività documentata di formazione; II) nel caso di soggetti erogatori diversi da Università pubbliche, abbiano un codice ATECO attivo presso l’Agenzia delle Entrate/CCIAA rientrante nella categoria P (Istruzione) dell’ISTAT.

Potranno essere finanziate attività di formazione quali aggiornamento, specializzazione, qualificazione e riqualificazione.

Non potranno essere finanziati percorsi formativi erogati, anche parzialmente, in modalità FAD nonché percorsi formativi già iniziati alla data di presentazione della candidatura.

Così come prescritto dal Regolamento (CE) 651/2014, non sono finanziabili le attività formative per ottemperare ad obblighi di legge.

Caratteristiche, termini e durata dei percorsi formativi per lavoratori dipendenti

Il percorso formativo dovrà svolgersi durante orario di lavoro.

Il percorso formativo dovrà concludersi, pena la decadenza dal beneficio in parola, entro 8 mesi dalla data di chiusura della relativa finestra di presentazione. La durata dei percorsi formativi finanziabili non potrà essere inferiore alle 30 ore.

L’importo massimo di contributo pubblico erogabile per la fruizione di ciascun voucher è di euro 3.500,00.

Caratteristiche, termini e durata dei percorsi formativi per imprenditori e dirigenti

Il percorso formativo dovrà concludersi, entro 8 mesi dalla data di chiusura della relativa finestra di presentazione.

L’importo massimo di contributo pubblico erogabile per la fruizione di ciascun voucher è di euro 5.000,00.

Modalità e termini di presentazione delle istanze

Le domande dovranno essere inoltrate, a pena di esclusione, unicamente in via telematica attraverso la procedura on line disponibile sul portale www.sistema.puglia.it nella sezione Pass Imprese.

La procedura per la presentazione delle istanze sarà operativa a partire dalle ore 14:00 del giorno di apertura della finestra sino alle ore 14:00 del giorno previsto per la chiusura, secondo le seguenti scadenze temporali:

periodo di apertura finestra        esclusivamente per i percorsi

                                                           formativi da completarsi entro il:

Dal 17/07/2017 al 01/08/2017                        01/04/2018

Dal 04/09/2017 al 19/09/2017                        19/05/2018

Dal 06/11/2017 al 21/11/2017                        21/07/2018

Dal 15/01/2018 al 30/01/2018                        30/09/2018

Dal 12/03/2018 al 27/03/2018                        27/11/2018

Dal 14/05/2018 al 29/05/2018                        29/01/2019

Dal 16/07/2018 al 31/07/2018                        31/03/2019

 

* vedi art.24 della L.R. n.15/2002

 

Scarica l'allegato

ARTICOLI CORRELATI

Finanza agevolata

05 mar 2018 - Finanza agevolata
Tra gli aspetti utili alle aziende per affrontare le sfide imposte dai nuovi scenari economici, un ruolo importante lo ricopre il settore della Finanza Agevolata ,... continua

Avviso 4/2016 Piani formativi aziendali

05 mar 2018 - Bandi
Termini di presentazione La procedura sarà disponibile a partire dal 11/07/2016 sino ad esaurimento risorse. AGGIORNAMENTO: come da Avviso pubblicato in data... continua

Consulenza per l’adeguamento alla normativa prevista dal D.Lgs. n. 81 del 9/4/2008 (Testo Unico Sicurezza Lavoro)

05 mar 2018 - Sicurezza lavoro
La consulenza per la Sicurezza Lavoro consiste nell’assistenza alle imprese per l’osservanza della normativa vigente, e per il miglioramento dei sistemi organizzativi... continua

Cultura Crea

05 mar 2018 - Bandi
Obiettivi Creare e sviluppare iniziative imprenditoriali nel settore dell'industria culturale-turistica e per sostenere le imprese no profit che puntano a valorizzare... continua

PIA - Aiuti ai programmi integrati di investimento delle Piccole imprese

05 mar 2018 - Bandi
Beneficiari Piccola impresa, che abbia le seguenti prerogative: ·         Sia in regime di contabilità ordinaria ·         Abbia approvato... continua

PIA - Aiuti ai programmi integrati di investimento delle Medie imprese

05 mar 2018 - Bandi
Beneficiari Media impresa che abbia le seguenti prerogative: ·         Sia tutte in regime di contabilità ordinaria ·         Abbia... continua

Copyright ©2018 ASA srl - P.IVA 03584630721 - Via Tommaso Traetta , 25 - 70032 Bitonto (BA)